Avere l’arco Purosangue nel luogo simbolo dei corridori africani, la scuola di St. Patricks ad Iten, che ha lanciato atleti del calibro di David Rudisha ed essere partner dell’ Athletics Kenya Cross Country è per noi un successo incredibile.

Vincere poi la gara di 10.000 metri in 31.08 con la nostra atleta Emmaculate Jebet, in un cross a 2500 metri di altezza, davanti alla due volte vincitrice della Chicago Marathon, Florence Kiplagat è un sogno che si realizza.

Purosangue fa nascere talenti, li segue nel tempo e ne cura la loro crescita non solo sportiva. Esempio ne è Tamare Nino (mozambicana di 13 anni) proprio a Roma in questi giorni invitata da Purosangue, dall’Associazione Dignity e da Naturalmente Castelnuovo, anche lei capace di dare il massimo di se per raggiungere ogni suo traguardo.

Jebet e Tamare sono le nostre Best Women.