La nostra squadra si allena ovunque. Per le sfide più importanti ci prepariamo nelle nostre strutture in Italia e in quelle dei nostri partner in Africa.
Abbiamo un obiettivo più grande: il Training Camp Purosangue in Kenya con una pista di atletica leggera, palestra, piscina, spogliatoi, aule didattiche, ambulatorio sanitario ed internet point.

Qui saremo pronti ad allenare i giovani talenti in grado di vincere nello sport e nella vita.
Inoltre, una struttura alberghiera intorno alla pista offrirà lavoro e garantirà alle famiglie la possibilità di guadagnare, vivere e sognare, rendendo in questo modo il Progetto “sostenibile”.

Per poterlo fare abbiamo bisogno dell’aiuto di tutti. Anche del tuo!
Sostieni il nostro Progetto con una piccola donazione o con una donazione continuativa.

SOSTIENI
Montepulciano Camp

Presso il Sant’Antonio Country Resort, a Montepulciano, abbiamo una suggestiva pista da running. Due miglia di strade in terra battuta che passano tra campi coltivati, uliveti e boschi con panorami mozzafiato. Correndo potrà anche capitare di incontrare caprioli, lepri e fagiani.  Accanto al percorso, una salita di 100 metri per le ripetute e una pista ovale in erba per allunghi e allenamenti di velocità.

SCOPRI
Roma Camp

Tra le meraviglie artistiche di Tivoli e Villa Adriana, nel cuore del suggestivo paesaggio del Parco Naturale dei Monti Lucretili,
c’è un circuito in terra battuta di 400 metri in grado di ospitare atleti ed offrire stage di allenamento diversificati secondo le esigenze di ogni singolo atleta.
A pochi km di distanza la mitica salita di Marcellina che, con i suoi 6,6 km di salita, con 9.7 % di dislivello, si presenta come un ottimo lavoro per allenare la forza resistente.

SCOPRI
Kenya Camp

In Kenya, Purosangue collabora con il Training Camp HATC di Iten gestito da Lornah Kiplagat, maratoneta keniana diventata uno dei primi testimonial del Progetto.  Ogni giorno i nostri atleti si concentrano sulla corsa. Si allenano calpestando quella terra rossa come se quelle strade fossero delle vene aperte dell’Africa. Esili, con il loro passo leggero, fanno vibrare quella terra antica.
Gli atleti si allenano sempre con dedizione e con coraggio per alimentare la loro crescita personale.
Sono loro i famosi corridori degli altipiani!

SCOPRI