Tanta pioggia, vento forte e una partenza rinviata di mezz’ora per le cattive condizioni meteo non hanno fermato l’atleta Purosangue Gilbert Kipleting Chumba a realizzare il crono di 2h10’16’’ in occasione della Tuscan Marathon, corsa su un anello di 5 km all’aeroporto senese di Ampugnano.

Performance di livello anche per Moses Kipngetich Kemei, nel ruolo di Pacer che ha aiutato il gruppo degli atleti europei per potersi garantire il pass per i prossimi giochi olimpici di Tokyo.

Gli atleti Keniani in questi mesi hanno potuto continuare la loro attività grazie al supporto della Fondazione Prosolidar.
Proprio in questa occasione è stato consegnato tutto il materiale tecnico adidas/Purosangue, necessario per tutta la squadra impegnata in Kenya.

 

Photo credits: Francesca Grana/Tuscany Training Camp