Ammettiamolo: le bibite gassate piacciano a tutti ed in estate, tra una pizza, una pausa e una serata tra amici, non manca l’occasione di berne qualcuna. Coca, succhi di frutta, te freddo etcc…sono bevande all’ordine del giorno che fanno male alla salute e non aiutano a superare la sete.

L’accusa più grande che possiamo rivolgere a queste soluzioni liquide è l’eccessivo quantitativo di zucchero che nascondono.
Un pericolo da non sottovalutare soprattutto per i bambini che preferiscono le bibite zuccherate all’acqua o i succhi di frutta ad una spremuta fresca o ad un frutto.

SPORT E BIBITE GASSATE ZERO CALORIE

Non solo bambini, ma le bibite gassate piacciono anche agli adulti che molto spesso per via della dieta le sostituiscono con quelle Zero zuccheri. In queste bibite DIET viene usato un dolcificante artificiale, l’aspartame, ritenuto responsabile di alcune problematiche di salute soprattutto quando se ne abusa. Senza zucchero sì, ma pessime per la nostra salute.

Non c’è soluzione quindi: le bibite gassate, sia dietetiche che normali, non hanno alcun nutriente e non apportano nessun beneficio al corpo! Assolutamente vietate.

ZUCCHERO NELLE BEVANDE

Vediamo nel dettaglio quanto zucchero si nasconde dietro i tre principali prodotti estivi:

PEPSI COLA 330ML – 23g di zucchero

SUCCHI DI FRUTTA 200ML – 24 gr di zucchero

THE FREDDO 500ML  –  28,5 gr di zucchero

IL CONSIGLIO DEGLI ESPERTI

La soluzione migliore per dissetarsi in estate è la più semplice e priva di calorie: l’acqua.

In collaborazione con PROEAT e la dott.sa Rita Rotili