E’ estate, è caldo, terribilmente caldo, e il pensiero di un gelato fresco e cremoso può diventare davvero ossessivo, soprattutto per i più golosi. Alla domanda se possiamo mangiarlo, la risposta dovrebbe essere no, ma se capita il consiglio per la scelta del gelato è:

🔻 preferite i gelati artigianali: i gelati confezionati possono contenere oli vegetali (olio di palma, olio di cocco, ecc) che aumentano la quantità di grassi e di calorie

🔻 preferite i gusti alla frutta (fragola, limone, pesca, ecc) perché contengono in genere la metà delle calorie dei gusti a base di crema, cioccolato o panna

🔻 preferite la coppetta al cono o alle cialde

🔻 fate attenzione alle quantità: se avete bisogno di uno sfizio, non c’è bisogno di abbuffarsi

🔻 provate le versioni allo yogurt senza zucchero o con ridotto contenuto di zucchero

In collaborazione con PROEAT  e la Dott.ssa Rita Rotili